Author Archives: admin

Avviso di vendita di complesso immobiliare a destinazione industriale, via Pininfarina 14/18, Grugliasco (TO)


Avviso di vendita di complesso immobiliare a destinazione industriale con ingresso principale da via Pininfarina 14/18, Grugliasco (TO), della complessiva superficie fondiaria di mq. 64.016.

Soggetto alienante: Sviluppo Investimenti Territorio S.r.l. (SIT S.r.l.), Corso Marche 79, 10146 Torino

Termine per la presentazione delle offerte: 26/10/2018, ore 12:00.

Criterio di aggiudicazione prescelto: Offerte segrete, pari o in aumento rispetto al prezzo posto a base d’asta, pari complessivamente ad € 3.437.660,00  (tremilioniquattrocentotrentasetteseicentosessanta/00).

Nominativo del referente: Arch. Cristiano Susta, indirizzo email:  cristiano.susta@sit-piemonte.it, telefono: +39 011 7172331.

Sopralluogo obbligatorio

Documentazione disponibile:

  • Bando;
  • Modello di istanza alla partecipazione alla procedura (ALLEGATO A1);
  • Modello di dichiarazione attestante il possesso dei requisiti (ALLEGATO A2),
  • Modello di offerta vincolante economica (ALLEGATO A3),
  • Dossier informativo (ALLEGATO A4 PARTE I, PARTE II).  Il dossier è protetto da password, che può essere richiesta all’indirizzo cristiano.susta@sit-piemonte.it, compilando e allegando il seguente form.    
  • Schema di contratto di vendita dell’immobile (ALLEGATO A5).

L’Amministratore Unico

Luca Remmert

NICHELINO – NASCE LO SPAZIO VERNEA

Nichelino Vernea

SPAZIO VERNEA Vai al sito
40mila metri quadrati a disposizione per una nuova impresa - Zero oneri fiscali per chi si insedia

Nichelino, 5 ottobre 2017

Nella zona sud di Torino, la Città di Nichelino, in sinergia con le Associazioni Datoriali (API Torino, Unione Industriale, Confartigianato, CNA) e SIT Sviluppo Investimenti Territorio, la proprietà, ha creato le condizioni favorevoli per un nuovo e concreto sviluppo industriale del territorio, Spazio Vernea.
Spazio Vernea è oggi un’area industriale, ma è anche una visione di crescita, il primo passo di un progetto più ampio di rilancio del sistema industriale di Torino Sud.
Spazio Vernea è non solo l’opportunità di condividere la visione sul futuro proposta dalla Città di Nichelino, ma anche la tangibile possibilità di insediamento di una nuova realtà manifatturiera: 40.000 mq, già completamente urbanizzata, offerta a condizioni economiche estremamente vantaggiose (55 euro/mq trattabili), disponibile immediatamente a ospitare nuovi insediamenti industriali rilevanti.
Forte della condivisione tra pubblico e privato che contraddistingue l’Amministrazione Comunale, Spazio Vernea è un intervento controcorrente in questo periodo di crisi, in cui la Città di Nichelino offre:
- Fiscalità Agevolata con importanti vantaggi fiscali a fronte dell’acquisto dell’intero lotto, prevedendo l’esenzione dal pagamento della IUC (IMU, TASI, TARI) per i primi tre anni
- Banda Ultra Larga l’Amministrazione Comunale a breve costruirà un progetto per la posa della fibra ottica e agevolare alta connessione per le aziende
- Sportello Unico per le aziende capace di rispondere adeguatamente alle
richieste burocratiche
- Manutenzione delle aree industriali con lo stanziamento per il prossimo triennio di 200.000 € /anno

Leggi il Comunicato stampa

Bandi a procedura negoziata per la selezione di mediatori immobiliari

BANDO IVREA

Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 35 e 36, comma 11 del D.lgs 50/2016 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare dell’immobile denominato Business Park Ivrea, di proprietà dell’Amministrazione Aggiudicatrice.

Documentazione:
DOCUMENTI GARA_IVREA

BANDO GRUGLIASCO

Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 35 e 36, comma 11 del D.lgs 50/2016 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare dell’immobile denominato Stabilimento ex Pininfarina, Grugliasco, di proprietà dell’Amministrazione Aggiudicatrice.

N.B. I concorrenti che intendono partecipare alla presente procedura sono tenuti al pagamento della Contribuzione all’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici (cig: 6858219D58). Essi sono tenuti a dimostrare, al momento di presentazione dell’offerta, di avere versato la somma dovuta pari a € 20,00 (venti/00). Secondo le indicazioni dell’AVCP per eseguire il pagamento è necessario iscriversi on-line al Servizio Riscossione Contributi

L’operatore economico deve collegarsi al Servizio Riscossione Contributi con le credenziali da questo rilasciate e inserire il codice CIG che identifica la procedura alla quale intende partecipare. Il sistema consente le seguenti modalità di pagamento della contribuzione:

  • on-line mediante carta di credito dei circuiti Visa e Visa Electron (con la gestione del protocollo “certified by”), MasterCard (con la gestione del protocollo “secure code”), Diners, American Express. A riprova dell’avvenuto pagamento, l’utente otterrà la ricevuta di pagamento (da stampare e allegare all’offerta) all’indirizzo di posta elettronica indicato in sede di iscrizione. La ricevuta resterà disponibile accedendo alla lista dei “pagamenti effettuati” sul Servizio Riscossione Contributi;
  • in contanti, muniti del modello di pagamento rilasciato dal Servizio Riscossione Contributi, presso tutti i punti vendita della rete dei tabaccai lottisti abilitati al pagamento di bollette e bollettini. L’operatore economico al momento del pagamento deve verificare l’esattezza dei dati riportati sullo scontrino rilasciato dal punto vendita (il proprio codice fiscale e il CIG della procedura alla quale intende partecipare). Lo scontrino dovrà essere allegato, in originale, all’offerta.

 

Documentazione:
DOCUMENTI GARA_GRUGLIASCO

BANDO TERRENI TORINO

Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 35 e 36, comma 11 del D.lgs 50/2016 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare delle aree ricomprese negli interventi denominati PIP4 Nichelino, PIP Pinerolo, PIP Strambino di proprietà dell’Amministrazione Aggiudicatrice.

Documentazione:
DOCUMENTI GARA_TERRENI TORINO

BANDO TORINO

Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 35 e 36, comma 11 del D.lgs 50/2016 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare dei lotti del complesso denominato Vitalipark, Torino, di proprietà della Città di Torino, gestito dell’Amministrazione Aggiudicatrice.

N.B. I concorrenti che intendono partecipare alla presente procedura sono tenuti al pagamento della Contribuzione all’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici (cig: 6858378092). Essi sono tenuti a dimostrare, al momento di presentazione dell’offerta, di avere versato la somma dovuta pari a € 20,00 (venti/00).

Secondo le indicazioni dell’AVCP per eseguire il pagamento è necessario iscriversi on-line al Servizio Riscossione Contributi

L’operatore economico deve collegarsi al Servizio Riscossione Contributi con le credenziali da questo rilasciate e inserire il codice CIG che identifica la procedura alla quale intende partecipare. Il sistema consente le seguenti modalità di pagamento della contribuzione:

  • on-line mediante carta di credito dei circuiti Visa e Visa Electron (con la gestione del protocollo “certified by”), MasterCard (con la gestione del protocollo “secure code”), Diners, American Express. A riprova dell’avvenuto pagamento, l’utente otterrà la ricevuta di pagamento (da stampare e allegare all’offerta) all’indirizzo di posta elettronica indicato in sede di iscrizione. La ricevuta resterà disponibile accedendo alla lista dei “pagamenti effettuati” sul Servizio Riscossione Contributi;
  • in contanti, muniti del modello di pagamento rilasciato dal Servizio Riscossione Contributi, presso tutti i punti vendita della rete dei tabaccai lottisti abilitati al pagamento di bollette e bollettini. L’operatore economico al momento del pagamento deve verificare l’esattezza dei dati riportati sullo scontrino rilasciato dal punto vendita (il proprio codice fiscale e il CIG della procedura alla quale intende partecipare). Lo scontrino dovrà essere allegato, in originale, all’offerta.

 

Documentazione:
DOCUMENTI GARA_TORINO

Avviso pubblico di ricerca di mercato informale per la creazione di un elenco di mediatori immobiliari

 

Si rende noto che la Sviluppo Investimenti Territorio s.r.l., società di emanazione regionale controllata da Finpiemonte Partecipazioni S.p.A., Unione Industriale di Torino e Confindustria Piemonte, intende esperire un’indagine di mercato informale, finalizzata alla ricerca di soggetti ritenuti idonei per specializzazione, capacità e serietà, in qualità di mediatori immobiliari, cui all’occorrenza fare riferimento per la commercializzazione del proprio patrimonio immobiliare.

I soggetti interessati (ditte individuali, imprese) devono trasmettere la «Manifestazione di interesse» allegata, redatta dal titolare o dal legale rappresentante, attraverso la  quale viene manifestata l’intenzione di partecipare alla procedura per la creazione di un elenco di fornitori per l’eventuale affidamento di incarichi professionali per il servizio di mediazione immobiliare per la vendita del patrimonio immobiliare della Sviluppo Investimenti Territorio s.r.l. corredando la richiesta stessa, a pena di esclusione, della documentazione e delle informazioni richieste.

Segnatamente, le imprese devono:

-          Compilare e inviare la Manifestazione di interesse (allegato A), corredata dal documento di identità del legale rappresentante, e allegare Scheda di  presentazione e Visura camerale della società;

La documentazione andrà recapitata a mezzo raccomandata AR ovvero tramite PEC all’indirizzo sitsrl@pec.nethouse.it oppure a mano, a: Sviluppo Investimenti Territorio s.r.l. Coso Marconi, 10, 10125 Torino.

Il plico cartaceo andrà debitamente sigillato e controfirmato su tutti i lembi di chiusura e dovrà riportare la dicitura “Avviso pubblico di ricerca di mercato informale per la creazione di un elenco di mediatori immobiliari”, che dovrà essere anche eventualmente l’oggetto della PEC.

Le richieste dovranno essere recapitate improrogabilmente entro le ore, 12,00 del giorno 7 novembre 2016.

Costituiscono cause ostative alla presentazione della richiesta:

a)     la mancata o inesatta presentazione della documentazione richiesta;

b)    la sussistenza di procedimenti giudiziali con Sviluppo Investimenti Territorio s.r.l., Finpiemonte Partecipazioni S.p.A., Finpiemonte S.p.A. o la Regione Piemonte;

c)     la presenza anche di uno solo degli elementi impeditivi previsti dall’art. 80 del D. Lgs. n° 50 del 2016 e successive modifiche ed integrazioni.

La Sviluppo Investimenti Territorio s.r.l. tratterà i dati per le finalità connesse alla formazione e alla tenuta di elenchi di fornitori in conformità alle previsioni contenute nella legislazione vigente in materia di protezione dei dati personali (D.lgs. n.196/2003).

Eventuali informazioni e/o chiarimenti potranno essere richiesti a mezzo fax al numero +39 011 0676632 oppure al seguente indirizzo di posta elettronica: info@sit-piemonte.it

L’Amministratore Delegato

Paolo Balistreri 

Allegati:Manifestazione di interesse

OVADA Bando a procedura negoziata per la selezione di mediatori immobiliari

NUOVO BANDO OVADA
Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 125, comma 11 e art. 57 del D.lgs 163/2006 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare delle aree ricomprese nell’area industriale di Ovada (AL).

Documentazione:
DOCUMENTI DI GARA OVADA_2

Bandi a procedura negoziata per la selezione di mediatori immobiliari

BANDO TORINO
Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 125, comma 11 e art. 57 del D.lgs 163/2006 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare delle aree ricomprese negli interventi denominati Vitali Park Torino ed area industriale PIP4 di Nichelino (TO).

Documentazione:
DOCUMENTI DI GARA_TORINO

GARA CONCLUSA, IN FASE DI AGGIUDICAZIONE

BANDO OVADA
Procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, ai sensi del combinato disposto artt. 125, comma 11 e art. 57 del D.lgs 163/2006 e art. 6 del “Regolamento per l’acquisizione di beni e servizi in economia” per la ricerca di mediatori immobiliari per la commercializzare delle aree ricomprese nell’area industriale di Ovada (AL).

Documentazione:
DOCUMENTI DI GARA_OVADA

GARA DESERTA

SIT è presente all’EIRE con un suo stand

La Community italiana e internazionale del Real Estate si incontra all’EIRE che si terrà a Milano presso la Fieramilanocity dal 4 al 6 giugno.

EIRE favorisce l’incontro tra le migliori iniziative di sviluppo e gli investitori nazionali e internazionaliDa otto anni la manifestazione rappresenta l’ambito dove gli operatori del settore si incontrano per concorrere e individuare le migliori direzioni di sviluppo delle opportunità immobiliari sul territorio italiano.

Sviluppo Investimenti Territorio sarà presente con un suo spazio e i suoi rappresentanti presso lo stand della Regione Piemonte e Finpiemonte Partecipazioni, per presentare la propria offerta di immobili e aree produttive.

Avviso ricerca mediatori immobiliari per Albo Fornitori

Si rende noto che la Sviluppo Investimenti Territorio s.r.l., società di emanazione regionale controllata da Finpiemonte Partecipazioni S.p.A., Unione Industriale di Torino e Confindustria Piemonte, intende implementare il proprio Albo Fornitori – consistente in un elenco di soggetti ritenuti idonei per specializzazione, capacità e serietà, alla fornitura di beni e servizi occorrenti al suo funzionamento – con un elenco di mediatori immobiliari, cui all’occorrenza fare riferimento.

Scarica l’avviso

I sindaci di Colonia e Torino allo stand di Sviluppo Investimenti Territorio

Il sindaco di Colonia Jurgen Roters e il primo cittadino di Torino Piero Fassino, posano di fronte alla postazione di Sviluppo Investimenti Territorio, nello stand della Regione Piemonte al MIPIM di Cannes.

Il sindaco Roters sembra apprezzare particolarmente lo slogan dell’iniziativa che promuove le occasioni di insediamento nell’area torinese per settore automotive, che comprende lo stabilimento ex-Pininfarina di SIT e l’area del Polo Tecnologico di Mirafiori di Torino Nuova Economia.

Fassino - Roters MIPIM